Deterioramento osseo mascellare

© Institut Straumann AG, 2015. Tutti i diritti riservati. Per gentile concessione di Institut Straumann AG

Cosa succede se non rimetto il dente che è stato tolto:

La perdita di un elemento dentario, se non ripristinata, provoca nel tempo dei problemi. Questi consistono, soprattutto, in uno spostamento dei denti vicini, che tenderanno ad inclinarsi verso il vuoto lasciato dal dente tolto. Contemporaneamente il dente corrispondente nell’arcata antagonista tenderà ad estrudersi, cioè “allungarsi” fuori della sua sede per la mancanza del contatto masticatorio.

Ecco il video in cui viene simulato questo fenomeno:

 

 

 

 

 

 

Comments are closed.